Disegno di legge di bilancio 2021: potenziato il credito d'imposta per industria 4.0

Il disegno di legge di bilancio 2021 prevede importanti novità per il credito d'imposta per investimenti 4.0.

Gli investimenti realizzati dal 16 novembre 2020 potranno godere di un credito di imposta maggiorato che arriverà al 50% delle spese sostenute per i beni 4.0.

La percentuale maggiorata potrà essere ottenuta fino al 31 dicembre 2021, poi scenderà al 40% nel 2022.

Gli investimenti che non rientrano nel pacchetto Industria 4.0 avranno un contributo del 10%.


8 visualizzazioni0 commenti